Ancora miasmi ad Agrimonda

A un quarto di secolo dall’incendio che distrusse il deposito di fitofarmaci di Agrimonda e dopo sei anni di battaglie e atti in Consiglio regionale, siamo costretti a invocare nuovamente un…

Impianti di compostaggio e controlli. Un po’ di numeri

Quindi in assenza di convenzioni con le Province, l’ARPAC ritiene di non essere tenuta ad effettuare nessun controllo sugli impianti di gestione rifiuti. L’ARPAC non precisa, ne è smentita dalla…

Covid e polveri sottili

Gli scienziati Mauro Minelli e Antonella Mattei hanno spiegato che è l'esposizione al PM2.5 (comunemente definite polveri sottili) fa sviluppare al corpo umano la proteina ACE2 che "diventa una sorta…

Fiume Sarno e la qualità delle acque e il censimento degli scarichi costieri

Finalmente la Regione pubblica i dati e mette a sistema le informazioni in trasparenza confermando quanto chiediamo in ogni occasione da anni sulla necessità di coordinamento e collaborazione tra…

Bollettino qualità dell’aria. Traffico zero e valori inalterati. Inquinamento e diffusione dei virus

È stato effettuato uno studio dalla Società italiana di medicina ambientale (Sima) insieme alle Università di Bari e di Bologna, che hanno esaminato i dati pubblicati sui siti delle Agenzie regionali…

Arpac. Criticità sulla validazione della relazione sulle Performance

Sono circa sette anni che è commissariata, quindi un Presidente non individuato per meriti e capacità, ma scelto dalla politica, la stessa politica che non vuole controllare spese bilanci e…

I nostri fiumi usati come cloache

Non basta monitoraggio acque quanto accaduto alle acque del fiume Sarno e in quelle a ridosso del litorale domitio, ritornate torbide subito alla fine del" lockdown dimostra ancora una volta che ci…

Coronavirus e particolato

Quello che è urgente, e ancora non sappiamo, è conoscere la sopravvivenza e la virulenza del virus che troviamo sul particolato. Le informazioni raccolte da esperti dicono che difficilmente superano…

Monitoraggio ambientale e dati centraline Arpac

Nel mese di marzo i livelli registrati per il PM10 sono stati pari a 11 giorni, ovvero valori superiori ai 50 ug/m3, con picco di 71 ug/m3. Il grafico qui riportato indica il numero dei giorni dove…