Gestione delle bonifiche. Area di Masseria del Pozzo e Schiavi a Giugliano

Terra dei Fuochi, Regione chiede proroga commissariamento e poi lo rifiuta, De Luca incapace persino di garantire vigilanza, ora non ha più alibi
La Regione Campania faccia un’operazione verità, una volta per tutte, sulla gestione delle bonifiche nell’Area Vasta di Giugliano. Se nel novembre scorso Bonavitacola ha inviato al Governo una richiesta di proroga del commissariamento, perché allora, ad appena due mesi di distanza, lo stesso assessore all’Ambiente, dopo che la Regione si è dimostrata totalmente impreparata alla gestione ordinaria e incapace anche solo di garantire un servizio di vigilanza, ha rifiutato ogni ipotesi di nuovo commissariamento?Ci preoccupa non poco che quel perimetro di Terra dei Fuochi passi totalmente sotto la gestione di un’amministrazione come quella di De Luca, che nulla ha fatto per farsi trovare pronta a portare avanti un lavoro egregio che va riconosciuto al commissario De Biase.
Soprattutto ora che non potrà beneficiare delle procedure semplificate concesse con i poteri commissariali.
De Luca non faccia prevalere, ancora una volta, la sua voglia di protagonismo sull’interesse dei cittadini di quell’area.
Dal nostro ministro Costa ha ottenuto risorse, uomini e supporto, ma è tenuto a fare la sua parte.
E non come accaduto fino ad oggi, senza garantire neppure la sorveglianza, consentendo che venissero rubati chilometri di rame e distrutti impianti costati milioni di euro nell’area di Masseria del Pozzo e Schiavi a Giugliano.
De Luca ha chiesto pieni poteri e li esercitasse. Ora non potrà più far ricadere eventuali responsabilità altrove se non sulla sua pessima amministrazione



Situazione dei depuratori regionali

Il sistema della depurazione regionale, sistema complesso per cui si è speso tanto a fronte di interventi non sempre significativi.
Esaminiamo la seguente documentazione dell’ufficio regionale sullo stato dell’arte dei depuratori regionali.

Di seguito la presentazione sullo “Stato dell’arte delle infrastrutture della regione Campania”

Clicca qui per scaricare il pdf

e la “Relazione su impianti di depurazione in gestione alla regione Campania”

Clicca qui per scaricare il pdf

Rassegna stampa del 14/01/2020

  • MATTINO NAPOLI — Collegio Senato, M5S pensa a Ciarambino. Il Pd: Sì all'accordo ma il tempo stringe
  • CRONACHE DI NAPOLI — Potrebbe candidarsi ale Parlamentarie grilline la consigliera regionale Muscarà. Su Floro Flores si può invece ritrovare l'unità giallorossa. Suppletive, Pd senza candidati. I dem spiazzati aspettano il nome del M5S per valutare. La scelta venerdì in direzione.


Rassegna stampa del 13/01/2020

  • ROMA — Tramonta quasi definitivamente l'ipotesi di intesa Pd-M5S, si cercano i nomi: sabato il termine ultimo. Suppletive, volata finale per le candidature


Rassegna stampa del 12/01/2020

  • REPUBBLICA NAPOLI — "Legge urbanistica, si cambi" E la Regione apre al dialogo. Regione, legge urbanistica sotto accusa "Pensa solo all'edilizia, va cambiata"
  • positanonews.it — Sorrento-Vallone dei Mulini, Ambientalisti ed Associazioni mettono alle corde il Comune.


Rassegna stampa del 10/01/2020

  • REPUBBLICA NAPOLI — Rifiuti, la rabbia delle mamme "Topi a scuola". Rifiuti, crisi continua lo stir di Caivano in soccorso di Napoli
  • MATTINO NAPOLI — Una mega pattumiera da trecento tonnellate
  • REPUBBLICA NAPOLI — Voto su Rousseau allontana l'intesa col Pd al Senato. M5S, si vota su Rousseau lontana l'intesa col Pd al Senato
  • REPUBBLICA NAPOLI — Corsi di formazione per le donne: ma il portale va in tilt
  • CORRIERE DEL MEZZOGIORNO NAPOLI E CAMPANIA — Ora è emergenza cumuli De Luca: acceleriamo per bruciare ad Acerra
  • ROMA — Allarme ambiente. Stir saturi, la Regione: per il capoluogo conferimento direttamente nell'impianto di Acerra. La spazzatura su nave e treni in Spagna, Portogallo e Danimarca Napoli, deroga per l`inceneritore
  • ROMA — Le elezioni. Niente accordo con il Partito democratico: il candidato grillino sarà scelto su Rousseau. Suppletive, il M5S chiude al Pd
  • SANNIO QUOTIDIANO — L'accusa dei consiglieri Cinque stelle Maria Muscarà e Vincenzo Viglione alla Regione. «Acerra, impianto al limite». Intanto peggiora la situazione a Napoli. L'assessore Del Giudice:«In strada 300 tonnellate non raccolte»
  • napoli.fanpage.it — Emergenza rifiuti, De Luca: Napoli potrà sversare più tonnellate per uscire dalla crisi
  • cronachedellacampania.it — M5S: "Rifiuti, ennesima soluzione emergenziale ai danni degli abitanti di Acerra"


Rassegna stampa del 22/12/2019

  • CRONACHE DI NAPOLI — Regionali. Da Leu al Pd, dal M5S a De Magistris: la schiera dei "nemici" è ampia.Sardine usate come leva per non candidarlo. De Luca scaricato, piano B di Renzi. Zingaretti cerca un nome di superamento, Italia Viva nel panico: si studiano alternative


Rassegna stampa del 21/12/2019

  • ildesk.it — Campania, Muscarà(M5s): "Dubbi e perplessità nomine Arpac"