Dopo le foto delle auto sulla pista di atletica, a sfregio e senza rispetto per il bene comune e dopo la presentazione della mia interrogazione per il prossimo Question Time di mercoledì 10 dicembre la Giunta non avendo alcuna risposta rispetto alle gravi debolezze dimostrate per lo Stadio Collana, ormai siamo nel mese di dicembre, ha deciso di rinviare la risposta a data da destinarsi, notizia gravissima!

Non hanno risposte per l’elenco dei beni che avrebbero acquistato, delle fatture d’acquisto, per la valutazione di beni usati.
Mi chiedo ma ora che dovrebbero partire i tanto “narrati” lavori, perchè comprare beni usati che dovranno essere riposti altrove e, principalmente, perchè sottostare al ricatto dell’acquisto “forzato” per avere le chiavi quando avrebbero potuto averle già a luglio?
Chi è sotto scacco della Giano srl nel palazzo regionale?

Ancora più indecente, così come l’anno scorso le fotografie del motorino parcheggiato sulla pista di atletica, adesso quelle delle auto.
Chi è il responsabile dello stadio Collana ora?
È ancora l’occupante o è chi non ne prende possesso così come i tribunali hanno deciso da mesi?
Il lanciafiamme del governatore ha cacciato solo fumo.