Il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Oliviero, ha chiesto finalmente il superamento dei tetti di spesa per i malati oncologici che si trovano in stato di urgenza, peccato che diversi mesi fa anch’egli abbia bocciato la mia mozione che chiedeva le medesime cose.
Oliviero dimentica di essere in maggioranza, è inutile scrivere pubblicamente a De Luca ed inviare comunicati stampa sulle richieste, questo è un compito che spetta all’opposizione, a lui basta un messaggino su whatsapp. A settembre capiremo!
Le motivazioni che mi furono date dalla Giunta riguardavano il fatto che si stesse già facendo di tutto per aiutare i malati oncologici, e che non era necessario andare oltre.
Ora per Oliviero, gli esami andrebbero fatti immediatamente, superando i Tetti di spesa.

Intanto, continuiamo a vedere tantissimi malati oncologici che pagano da soli le cure per salvarsi la pelle. Secondo i dati del 2022 il divario tra sanità pubblica e privata è enormemente a favore di quella privata. Lo stato perde per gli interessi di chi lucra sui poveri malati, mentre De Luca continua ad inaugurare cliniche private in giro per la Regione.