L’Autorità portuale, nonostante la contrarietà del Comune di Napoli e della Soprintendenza, sembra stia procedendo verso la costruzione della Ruota panoramica al porto a due passi da piazza Municipio.

Con la scusa che le ruote panoramiche sono una moda nelle grandi città europee, dobbiamo averle anche noi?
Meglio imitare quelle città europee per i servizi e le infrastrutture, piuttosto che per un pezzo di ferro inutile che ti alza di 50 metri da terra, quando abbiamo le nostre zone panoramiche in ogni angolo della città alta, da San Martino, il Vomero, Posillipo, le isole, le zone Vesuviane, ecc.
Inutile come N’Albero, ed anzi brutto da vedere. Fortunatamente sembra che, stranamente, il Comune abbia detto “No”, per cui procederebbe solo l’Autorità portuale, vedremo cosa succederà; questa è la prova provata che la mano destra e quella sinistra non lavorino per un programma comune di miglioramento della città. Le scelte vengono portate avanti da enti, autonomamente ed ognuno prosegue con “anarchia”.