Ricordate le luminarie Horribilis?
Certo che sì! Del resto babbi, renne, orsi e pupazzame ancora oltraggiano le piazze napoletane.

Nel mese di novembre (perchè il primo babbo fu piazzato il 5 ottobre) molti cittadini mi segnalarono la pericolosità degli attacchi elettrici sugli alberi di alcune vie del Vomero.
Feci immediatamente richiesta di controllo all’Asl, ai Vigili e per conoscenza al Sindaco.
La Asl effettuò i controlli e, guarda caso, dopo qualche giorno, con la motivazione di una imminente e improrogabile potatura, furono smontate le luminarie proprio in quelle strade. (soprassediamo sul fatto che le potature poi non si sono mai concluse perché avrebbero dovuto prevedere lo smantellamento dei gazebo dei bar….)

Bene, con almeno due comunicazioni ufficiali, ho chiesto il verbale della Asl redatto dopo la ispezione ma nulla da fare; scuse accampate per farmi desistere.
Grazie all’ottimo amico Mauro Fusco ecco la diffida.

Purtroppo dove non arrivano la ragionevolezza e il rispetto degli obblighi di legge e di trasparenza, deve arrivare la forza delle diffide!