Se fossimo seri la smetteremmo di fare annunci per illudere i cittadini della Terra dei Fuochi che per noi si stia facendo qualcosa.
I politici la smetterebbero di chiedere ad ogni occasione sempre nuove analisi (come se continuare ad analizzarci fosse la panacea e la soluzione) ma cominceremmo a pretendere chiarezza sulle analisi già effettuate, senza spostare sempre più avanti il momento in cui AFFRONTARE la situazione di crisi.
Abbiamo i dati dei Registri tumori, adesso anche l’Atlante di mortalità, i dati Sentieri e chiediamo ancora esami su esami?
Sono stata di persona all’istituto Zoo profilattico per ritirare i dati SPES Studio di Esposizione nella Popolazione Suscettibile (che chiedevo da quasi sette mesi senza risposte soddisfacenti e con continui rinvii) adesso metteremo tutto insieme…