È stato istituito un fondo per lo sviluppo delle reti ciclabili urbane con una dotazione di 50 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022, 2023 e 2024. Il fondo serve a finanziare nuove piste ciclabili urbane ed è indirizzato ai comuni e alle unioni di comuni che abbiano approvato strumenti di pianificazione contenenti piano per lo sviluppo strategico della rete ciclabile urbana. Gli enti locali beneficiari delle risorse dovranno provvedere alla realizzazione degli interventi entro ventidue mesi dalla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e, quindi, entro il 10 agosto 2022.