L’emendamento in preparazione della ripresa dell’attività turistica fortemente auspicata per la prossima stagione primaverile ed estiva, nell’ambito delle attività di valorizzazione dei beni culturali immateriali e promozione dell’offerta turistica in Campania, interviene per garantire l’adeguata dotazione di segnaletica informativa presso i siti puntuali con utilizzo dei QR-Code, anche per sopperire alla carenza di manutenzione della segnaletica già esistente presso alcuni siti come in particolare presso il sito Unesco del Centro Storico di Napoli.