La centralina è stata spostata dal Santobono a Pomigliano.
La centralina di Pomigliano continua a segnalare dati assolutamente preoccupanti in presenza anche di sforamenti elevatissimi di PM10 e PM2,5.
I dati sono allarmanti! Una situazione che i cittadini hanno denunciato ripetutamente per la presenza di industrie nocive e pericolose; la Regione conferma che la centralina funziona ma non fa nulla per modificare la situazione gravissima di avvelenamento di un territorio. Ecco la nostra interrogazione e il nostro question time