Il sindaco dei provvedimenti inutili. Scambia la sabbia sahariana per lo smog e blocca inutilmente il traffico.
Oggi il sindaco De Magistris ha bloccato il traffico veicolare nella città di Napoli per il superamento del PM10. Peccato che il problema in questi giorni siano le sabbie sahariane che non danneggiano l’aria in alcun modo. Un disagio enorme per i cittadini napoletani che pagano la confusione di un sindaco campione dei provvedimenti inutili.

Come dicevo, i livelli di PM10 elevati, in questi giorni ,sono dovuti all’arrivo delle polveri sahariane che dal giorno 7 hanno invaso il Tirreno e anche la Campania.
Non ci sono pericoli per la salute, infine la sabbia è materiale crostale è la nostra terra, addirittura è previsto nel Dlg 155/10 di scalare i giorni di superamenti PM10 dal conto annuale.

Tanta attenzione non l’abbiamo riscontrata per l’eliminazione del monitoraggio orario per PM10 e PM2,5 dalla centralina Santobono per trasferirla a Pomigliano.
Tanta attenzione non la riscontriamo per le navi che ospiteranno gli atleti delle universiadi e con i motori accesi giorno e notte senza informare la cittadinanza delle misure adottate per abbattere gli inquinanti emessi, nel piazzale ci saranno bus diesel con motori sempre accesi, non abbiamo informazioni diverse, le auto di servizio per il personale universiadi non sono gpl nè metano nè ibride o elettriche.
Potevano installare colonnine alimentate ad energia solare e caricare le batterie delle auto elettriche; pensa che immagine per la città, avremo avuto il plauso di Greta e non solo.

Soluzione blocco del traffico dalle 15 alle 20 cosa risolviamo?

Attenzione che le polveri sahariane saranno presenti anche nei giorni successivi.

A mettere in atto interventi inutili siamo i campioni.
Servono provvedimenti strutturali e non estemporanei.