Questo non ve lo dirà nessuno

Il Consiglio regionale della Campania è ufficialmente chiuso per campagna elettorale. Un vergognoso ordine di scuderia che ha trovato d’accordo tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio, con la sola eccezione della nostra. In questo modo si autorizzano i consiglieri regionali a percepire un regolare e lauto stipendio con i soldi dei contribuenti campani, con l’unico impegno di adoperarsi in campagna elettorale per i loro rispettivi partiti, tranne qualche rara presenza in qualche sporadica commissione. Siamo curiosi di vedere con quali facce queste persone si ripresenteranno tra un anno ai loro elettori che chiederanno conto del loro operato in cinque anni vissuti da fantasmi in Consiglio regionale